Tai Chi Chuan o Taijiquan? Cosa significa?

L’ACCADEMIA DEL RAFFINATO WUSHU CINESE (A.R.W.C.)

INDICE

SI SCRIVE TAI CHI CHUAN O TAIJIQUAN?

Iniziamo subito con dei chiarimenti, si possono trovare tanti modi di scrivere il “Tai Chi Chuan” e possono nascere dei malintesi sul significato, specialmente a confronto del “Chi Kung”.

Esistono due principali sistemi di romanizzazione dei caratteri cinesi (convertire caratteri in lettere dell’alfabeto latino): Wade-Giles e Pinyin.

Il primo fu creato da Sir Thomas Francis Wade nel 1867 e fu esteso e completato nel 1892 da Herbert Allen Giles, in “Un Dizionario Cinese – Inglese” con 13.848 caratteri tradotti. Fu il sistema più utilizzato fino al 20° secolo in tutti i paesi anglosassoni.

Il secondo sistema, Hanyu Pinyin, fu creato da linguisti cinesi, come Zhou Youguang, come progetto del governo cinese negli anni ’50, fu adottato negli anni ’70 e infine fu riconosciuto nel 1982 come l’attuale sistema internazionale ufficiale di romanizzazione della Repubblica Cinese, Malesia, Singapore e Taiwan. Una particolarità è la presenza dei 4 diversi toni e la distinzione di alcuni caratteri ambigui nei precedenti sistemi.

Nel sistema Wade-Giles, si scrive T’ai Chi Ch’uan, mentre nel Pinyin si scrive Tàijí Quán.

La scrittura più utilizzata è stata Tai Chi Chuan perché ai tempi in cui fu diffuso il Tai Chi Chuan negli Stati Uniti e nel mondo anglosassone, il sistema Wade-Giles era il più usato.

Col tempo furono omessi gli apostrofi che in realtà costituivano un’importante diversificazione del significato e pronuncia delle parole che vedremo in seguito.

COSA SIGNIFICA TAI CHI CHUAN / TAIJIQUAN?

Prendendo in esame il sistema Pinyin, il termine Taijiquan è composto da 3 caratteri cinesi Tài, Jí, Quán.

Tài può significare “Grande, Troppo, Supremo, Estremo, Molto, Tanto”, tutte espressioni di enfasi.

può significare “Ultimo, Polo, Massimo, Estremo”, inteso come Polo Sud e Polo Nord, Polo Opposto, Estremi Opposti.

Quán può significare “Pugno, Arte Marziale, Boxe”.

Ricostruendo il significato dei 3 caratteri, Taijiquan può essere tradotto come “Boxe della Suprema Polarità“, “Arte Marziale del Principio Superiore/Originario“, oppure “il Pugno del Principio Superiore“.

Bisogna prima fare un ulteriore distinzione per dare un senso a questa traduzione.

Tai Chi Chuan - Taijiquan Caratteri cinesi

ERRORI ED OMISSIONI, L'IMPORTANTE DISTINZIONE TRA JI E QI

Abbiamo preso in considerazione il sistema Pinyin perché esiste la possibilità di un grosso malinteso nel sistema Wade-Giles che prevede una dicitura simile sia per Chi che Ch’i.

Nel sistema Wade-Giles, il “Chi” ( nel pinyin) di “T’ai Chi C’huan”, non ha lo stesso significato del più comune “Ch’i” ( nel pinyin e Ki in giapponese) nel “Chi Kung”, che significa “Energia Vitale, Aria, Respiro”, ciò che secondo la medicina tradizionale cinese (MTC) scorre in tutto il corpo attraverso i meridiani.

Il malinteso si rafforza nel momento in cui gli apostrofi vengono spesso eliminati per comodità, e quindi si scrive Tai Chi Chuan e Chi Kung senza alcuna distinzione.

Un’altra usanza tecnicamente errata è utilizzare il diminutivo Taichi o Taiji per comodità, per riferirsi all’arte marziale cinese, ma in realtà i due caratteri hanno un significato filosofico indipendente, dal quale nasce poi l’arte marziale (Chuan) ispirata al concetto stesso del Taichi/Taiji.

IL SIGNIFICATO FILOSOFICO DEL TAI CHI / TAIJI

La parola Tàijí, composta solo dai due caratteri, ha già un significato di per sé che deriva dalla cosmologia taoista cinese che tenta di spiegare l’origine del mondo e dell’universo in una concezione ciclica dell’esistenza, senza un punto di inizio o fine.

Secondo la cosmologia cinese esisteva lo “Stato Primordiale” di infinito potenziale Wu ji (Wu Chi), lo stato iniziale di Non-Essere, di Vuoto, l’assenza di polarità, distinzione.

Un passaggio dai testi classici antichi cinesi del filosofo neo-confuciano Zhou Dunyi (Chou Tun-i, 1017-1073), considerato il primo filosofo che rese popolare il concetto di Yin e Yang:

 “Wuji e poi il Taiji. Nel movimento il Taiji crea lo Yang. Quando il movimento ha raggiunto il suo limite, c’è l’immobilità. Quando immobile, il Taiji crea lo Yin. Quando l’immobilità ha raggiunto il suo limite, c’è il ritorno al movimento. Movimento e Immobilità si alternano. Uno è l’origine dell’altro.”

Taiji - Tai Chi Wu Chi Taijitu - Simbolo Yin e Yang

TAIJITU: IL SIMBOLO DELLO YIN E YANG

Yin (Nero) rappresenta l’energia negativa, la Luna, il Buio, l’Acqua, il Freddo, il Morbido.

Yang (Bianco) rappresenta l’energia positiva, il Sole, la Luce, il Fuoco, il Calore, il Duro.

Il Diagramma dei due poli, comunemente conosciuto come il simbolo di Yin e Yang, in cinese è chiamato Taijitu.

Senza entrare oltre nello specifico, il concetto di Tàijí è paragonabile all’Apeiron, l’infinito dell’antico filosofo greco Anassimandro, che, come l’acqua per Talete di Mileto e il fuoco per Eraclito, rappresentava il principio unico generatore di tutte le cose.

I concetti di Yin e Yang, Wuji e Taiji, hanno anche similitudini nell’Elettronica con il concetto di Elettricità, di Differenza di Potenziale Elettrico, Carica Negativa e Positiva, Campo Elettrico e Magnetico.

TAI CHI CHUAN: L'ARTE MARZIALE DEL TAI CHI

È dunque importante fare distinzione tra il Taiji, inteso come diminutivo di Tai Chi Chuan, l’arte marziale, e il Taiji, inteso come filosofia cinese dell’archè, cioè il principio generatore di tutte le cose.

Era necessario apprendere prima il concetto di Taiji per poter comprendere meglio e a fondo l’espressione del Tai Chi Chuan/Taiji Quan.

Per conoscere le origini del Tai Chi Chuan / Taijiquan, perché è associato al concetto cosmologico Tai Chi / Taiji, potete leggere l’articolo “Le origini del Tai Chi Chuan / Taijiquan”.

PS. Se volete imparare il Tai Chi Chuan direttamente da un Maestro Cinese, venite al seminario del Grande Maestro Liu Tian Jian 9° dan https://taichiroma.netsons.org/seminario-tai-chi-chuan-qigong/

Scuola ARWC di Tai Chi Chuan con Maestro Liu Tian Jian

Questo articolo ha un commento

  1. Mauro Piacentini

    Molto interessante ed esaustivo

Lascia un commento